Cerca
  • Jal sas

Una dolce domenica sportiva


La scelta di rendere la partecipazione così “accessibile” ha due scopi ben specifici: in primis rendere le scuole, che troppo spesso abbiamo letto sui giornali come teatri di comportamenti discriminanti e di emarginazione, un caposaldo universalmente riconoscibile di uguaglianza e di aiuto reciproco, indipendentemente dalla provenienza o dalle caratteristiche del singolo individuo. In secundis, sgretolare le idee costituite che vedono la presenza di sport adatti ad un genere piuttosto che ad un altro, oppure inaccessibili ad individui con una mobilità meno agevole di atleti abituati a percorsi tecnici. Questa fase formativa darà l’opportunità ai partecipanti di vedere anche il lato dello sport generalmente meno sotto i riflettori, ovvero quello della mobilità dolce, lo sport non competitivo. Ulteriore veicolo di inclusione sociale e di abbattimento dei confini mentali e non, lo svolgimento previsto nelle diverse località dell'Isola, consentirà il confronto, la socializzazione e le bellezze naturalistiche saranno utilizzate da volano per la didattica. Cercheremo di individuare comuni punti di forza da identificare come “best practices” da utilizzare come standard di educazione formale e non, ricavandone dei capi saldi che non tengano conto di nessun fattore discriminante nè di emarginazione ma dell'evoluzione del ragazzo in età scolare.


0 visualizzazioni

© 2023 by Fitness Coach. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now